Castel Ritaldi, Comune ottiene oltre 400mila euro per la riqualificazione della scuola

Il sindaco Sabbatini: risposte a bambini e famiglie per garantire in sicurezza il tempo pieno a scuola

“Fatti, non chiacchere. Un altro finanziamento ottenuto: con 415 mila e 467 euro risponderemo concretamente alle esigenze dei nostri bambini e delle famiglie di Castel Ritaldi per garantire in totale sicurezza il tempo pieno a scuola”. Sono le parole del sindaco Elisa Sabbatini, all’indomani della comunicazione arrivata dal Ministero dell’Istruzione che conferma l’ammissione in graduatoria relativa agli avvisi di ‘Futura – La scuola per l’Italia di domani’, cornice che collega le diverse azioni attivate grazie a risorse nazionali ed europee per una scuola innovativa, sostenibile, sicura e inclusiva, nell’ambito di ‘Italia Domani’, il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

“In seguito alla candidatura presentata dalla nostra Amministrazione per la realizzazione di una nuova mensa e di un refettorio presso il plesso scolastico di Castel Ritaldi capoluogo – ha spiegato Sabbatini – siamo ufficialmente e definitivamente risultati ammessi. L’intervento proposto prevede la realizzazione di un nuovo fabbricato funzionale alla preparazione e allo sporzionamento dei pasti e un refettorio per la loro consumazione. Con questo intervento andiamo definitivamente a risolvere la situazione scolastica del nostro territorio. Un particolare ringraziamento va all’Ufficio tecnico che, nonostante tutte le difficoltà dovute alla straordinarietà del periodo, ha seguito le fasi del bando e ci ha accompagnato nella presentazione della proposta”.

“Un particolare ringraziamento – ha precisato Sabbatini – va anche all’assessore Fabio Scarponi, a tutta la Giunta e ai consiglieri che lavorano instancabilmente al fine di raggiungere tutti gli obiettivi. Lavorare in squadra paga sempre. Al contrario di quanto vorrebbero far credere alcuni detrattori, che ci accusano di aver depotenziato gli uffici, questo successo dimostra il contrario, perché quando si lavora in sinergia i risultati arrivano. L’azione di questa amministrazione si conferma ancora una volta attenta alle esigenze del territorio”.