Evidenziato l’importante e significativo ruolo del cacciatore “ambientalista”

 

Questa mattina, in occasione la seconda giornata dell’evento “Caccia Village”, si è svolta , al centro congressi di Umbria fiere, la tavola rotonda dal tema “caccia e Informazione: si puo’ fare di meglio? Si puo’ fare di più’?

L’interessante argomento è stato affrontato dai relatori;
Mauro de biag,i
Pierfrancesco de Robertis,
Marco Ramanzini,
Luigi Scardocci,
Vladimiro Palmieri.

E’ stato affrontato un argomento di non poca rilevanza sul ruolo del cacciatore informato e l’esigenze di “bombardare” nei vari social la giusta notizia.

In conclusione è stato evidenziato l’importante e significativo ruolo del cacciatore “ambientalista” quale conoscitore e fruitore sano della natura.

Andrea Lilli ,Umbria Caccia e Natura