Sicurezza, l’assessore Merli: a breve daremo il Taser alla Polizia Locale

L’annuncio via social dopo l’aggressione alle due vigilesse da parte di un cittadino nigeriano

“Sono sempre più convinto che chi è deputato al controllo della sicurezza pubblica debba essere dotato di strumenti difensivi adeguati e, finalmente a breve, avremo l’opportunità di avviare in via sperimentale il Taser”. Così, in un post nel suo profilo Facebook, l’assessore del Comune di Perugia Luca Merli all’indomani della brutale aggressione di un cittadino nigeriano ai danni di due vigilesse.

“Oltre ciò – ha proseguito il responsabile per la sicurezza del Comune – ritengo che chi compie reati di questo genere, oltre che essere assicurato al carcere, non abbia alcun diritto a restare nel nostro Paese!”

L’assessore Merli ha concluso il suo messaggio con l’augurio di rivedere presto le due agenti aggredite al servizio della città di Perugia.