Aperte le indagini sulla morte del 50enne ternano deceduto a casa di un amico

L’ipotesi del decesso sarebbe stata causata dall’assunzione di droga

Aperte le indagini sul decesso del 50enne di Terni deceduto martedì presso l’abitazione di un amico a Narni Scalo. L’uomo colpito da un malore venne soccorso dagli operatori del 118 che giunti sul posto hanno potuto constatare il decesso.

Dopo linterevento dei carabinieri della Compagnia di Amelia la salma è stata trasferita all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, a disposizione dell’autorità giudiziaria per gli accertamenti medico legali.

Secondo le prime indiscrezioni parrebbe che il decesso possa essere stato causato dall’assunzione di una dose letale di droga, eroina in particolare. Probabilmente verrà autorizzato l’esame autoptico e tossicologico per meglio conoscere le cause della morte improvvisa.