Ospedale Perugia, nominato il direttore della struttura complessa di Anestesia e Rianimazione 2

L’incarico al professor Edoardo De Robertis, già direttore facente funzioni della struttura

Il prof. Edoardo De Robertis

La Direzione generale dell’Azienda Ospedaliera di Perugia comunica che, a seguito della conclusione della procedura selettiva pubblica, è stato conferito, d’intesa con l’Università degli Studi di Perugia, l’incarico di Direttore della struttura complessa di Anestesia e Rianimazione 2 al professor Edoardo De Robertis.

Il professor De Robertis, 54 anni, direttore della Scuola di Specializzazione in Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva e del Dolore dell’Università degli Studi di Perugia e presidente della European Society of Anaesthesiology and Intensive Care (ESAIC), si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II nel 1992 con il massimo dei voti e nel 1996, presso la stessa Università, ha conseguito la Specializzazione in Anestesia e Rianimazione.

Vincitore di numerose borse di studio, ha effettuato periodi di soggiorno in diverse Università straniere ed è membro di importanti società scientifiche.

È autore di oltre 150 pubblicazioni originali ed ha collaborato attivamente in numerosi

progetti di collaborazione e ricerca con partner europei nella stesura di linee guida della Società Europea di Anestesiologia (perioperative massive bleeding, procedural sedation, pre-operative evaluation).

Le congratulazioni al professor De Robertis sono state espresse dal Direttore generale facente funzioni dell’Azienda Ospedaliera, dottor Giuseppe De Filippis, e dal direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di studi di Perugia, professor Vincenzo Talesa, che ha sottolineato il proficuo legame con l’Ospedale di Perugia.