Emergenza neve, chiuse alcune strade nella provincia di Perugia

Valnerina, fascia appenninica, Spoleto, Foligno e Assisi le zone più colpite da precipitazioni nevose

La neve che sta cadendo abbondante in gran parte del territorio della provincia sta creando notevoli disagi alla circolazione. Uomini e mezzi del settore Viabilità della Provincia di Perugia, coadiuvati da ditte del settore, sono in azione già della notte per fronteggiare situazioni di difficoltà dovute al maltempo.

Le zone dove sono caduti più centimetri di neve sono la Valnerina, la fascia appenninica, Spoleto, Foligno ed Assisi.

A Castelluccio è chiusa la SP 477 tratti 2 e 3; chiuse anche la SP 395 Passo del Cerro per una pianta caduta in mezzo alla strada, la Sr 3 Flaminia all’altezza delle Fonti del Clitunno per caduta alberi a causa del peso della neve sui rami.

I valichi sono tutti aperti ma si raccomanda prudenza e transito solo con pneumatici da neve o catene.

“Stiamo monitorando attentamente la situazione – ha dichiarato il consigliere provinciale delegato alla Viabilità, Moreno Landrini – con i nostri tecnici e le ditte specializzate. Siamo operativi h 24 su tutte le strade di nostra competenza, intervenendo con mezzi spazzaneve e spargisale. Raccomandiamo, comunque prudenza e collaborazione”.