Città di Castello, caccia alla banda di ladri

Colpi a raffica nelle abitazioni, è allarme banda di ladri

A Città di Castello è aperta la caccia alla banda di ladri.

Furti a raffica nelle abitazioni specialmente nei fine settimana. Secondo quanto stimato ne sono stati effettuati quattro in meno di due ore con i malviventi che si sono ritrovati a tu per tu con una famiglia di tifernati lungo le scale.

Il fatto è accaduto domenica in via Garcia Lorca, a due passi dal centro storico. I balordi sono entrati probabilmente forzando una finestra e sono penetrati nell’abitazione rubando solo alcuni monili d’oro. Ad accorgersi dei malviventi è stato uno degli inquilini che sui social ha scritto “attenzion, sta sera in via Lorca, sono entrati in azione tre ladri incappucciati in un appartamento sopra il mio. Li ho trovati a poca distanza da me: ero con moglie e figli quindi, per proteggerli, sono indietreggiato veloce dentro casa e loro sono fuggiti: si prova un grande senso di impotenza in questi casi”.

Altri due furti si sono verificati in via Nenni. I ladri hanno assaltato abitazioni vicine portando via un bottino di oltre duemila euro, oltre ad aver provato a scassinare un armadio blindato dove erano contenute delle armi, regolarmente detenute, ma la struttura ha fortunatamente retto.

I carabinieri stanno indagando sulla vicenda cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.