Home Attualità A Bastia Umbra opera dal 2018 il Centro Medico Polispecialistico Ainoa

A Bastia Umbra opera dal 2018 il Centro Medico Polispecialistico Ainoa

0
Il dr. Marcello Salibra

Intervista al dottor Marcello Salibra, Medico Legale, che fa parte del prestigioso staff

di Francesco Castellini

A Bastia Umbra dal 2018 opera il centro medico polispecialistico “Ainoa”, una società giovane, che mette al servizio dei cittadini operatori sanitari di alto livello.

La moderna struttura è occupata da studi medici, sale per la diagnostica e una reception dotata di una grande sala d’attesa. Il Centro medico polispecialistico Ainoa è inoltre dotato di un ampio parcheggio, e si trova in una posizione strategica agevolmente raggiungibile da ogni parte d’Italia.

Il direttore Sanitario è il dottor Angelo Ferdinandi, laureato in medicina e chirurgia, specializzato in Radiologia Medica, Radiodiagnostica e Radioterapia presso l’Università di Siena (SI) con votazione 50/50 e lode, membro della Società Nordamericana di Radiologia, Rsna.

Il dottor Marcello Salibra, Medico Legale, che fa parte del prestigioso staff, ha risposto ad alcune domande.

Dottor Sabilbra, qual è il suo ruolo in questa struttura?

«Sono responsabile medico legale del Centro Ainoa. Mi occupo della medicina legale in tutti i suoi aspetti».

Di che cosa si occupa la medicina legale?

«Prima di rispondere alla sua domanda è necessario dare una definizione; la medicina legale è quella parte della medicina pubblica che studia i rapporti biologici tra l’uomo e il diritto naturale e codificato.

Essa è costituita da un settore noto come “ medicina giuridica “ il cui scopo è quello di concorrere alla formazione e all’evoluzione del diritto, all’interpretazione e all’applicazione delle norme in armonia con la realtà biologica. L’altro settore “medicina forense” utilizza le scienze biologiche, mediche sociali per la valutazione dei singoli casi di interesse giudiziario.
Nella pratica la medicina legale si occupa dei doveri etici e giuridici del medico nei confronti della società, dei colleghi e dei pazienti nel delicato ambito della deontologia medica. La disciplina risolve problemi di elaborazione interpretazione giuridica e si occupa di casi giudiziari. In questo settore rientrano la valutazione del danno alla persona in ambito penalistico, civilistico ed amministrativo, e le indagini criminologiche balistiche, oltre all’identificazione delle tracce e delle micro tracce della persona umana e del delitto. La medicina legale ha inoltre una visione sociale, nei servizi territoriali ed ospedalieri della materia, con competenze di accertamento sul cittadino di assistenza del paziente che vanno ben oltre la semplice cura.

La medicina legale sul territorio e nelle aziende ospedaliere ha oggi un’importanza di spicco e nel nostro paese ad essa è affidata la totalità delle attività medico-legali ufficiali con le sole eccezioni di quanto gestito direttamente dalle strutture universitarie a seguito di convenzione con il servizio sanitario e dell’insegnamento universitario. Una semplice complessità della medicina ne ha reso necessaria la suddivisione in alcuni specifici settori come ad esempio: la criminologia, infortunistica, la tossicologia dell’ematologia forense. All’interno di taluni di questi si è avuta l’ulteriore automazione di interessi specialistici; per fare un esempio nell’ambito delle tracce criminali, delle impronte digitali, dell’individuazione delle voci e delle tracce dello sparo, con creazione di appositi centri e laboratori di studi.

Da ricordare infine i contributi che la medicina legale ha fornito al riconoscimento dei diritti del malato e dei doveri nei confronti del morente, alle tecniche e alla legislazione dell’accertamento precoce della morte al fine di prelievo d’organi per trapianti e alla disciplina medico-giuridica della sperimentazione sull’uomo e sull’animale. I molteplici campi di indagine della medicina legale si concretizzano in valutazioni perlopiù scritte da esprimersi in documenti privati (certificati e pareri) o ufficiali (perizia, consulenze ed arbitrati di parentesi, quanto più possibile chiari comprensivi stringati.

I pareri scientifici devono riflettere il sapere clinico, la preparazione giuridica e soprattutto, con la concretezza, quella certezza e quella diffidenza che, per quanto sfugge alla comprensione intellettuale, risultano assai ben espressi dall’antico ma eterno imperativo biblico “non lascerai sopravvivere alcuna strega”*.

 

Dottor Salibra, ci può delineare un quadro della struttura dove lei presta la sua attività professionale?

«Presso il centro Ainoa i nostri assistiti trovavo numerosi studi medici moderni e confortevoli, sale per la diagnostica con attrezzature di ultima generazione. Spazi ben studiati e organizzati che occupano un’area di circa 700 mq. Il complesso ospita 15 ambulatori, con 6 bagni di cui uno per disabili ed ha un’ampia reception di 50 mq con sala d’aspetto.

Ed è appunto in questa “cornice” ben concepita che la professionalità e l’esperienza del nostro staff medico e paramedico sono a disposizione dei clienti, che oltre a ricevere l’assistenza richiesta per ogni tipo di necessità, possono contare su un centro diagnostico all’avanguardia in tutti i settori specialistici presenti nella struttura. In questo contesto il nostro personale è in grado di garantire la massima attenzione verso tutte le necessità richieste dal paziente».

Qual è la prassi di approccio per le prenotazioni?

«Proprio perché ci impegniamo ad andare incontro alle esigenze dei pazienti, compatibilmente con gli impegni delle varie figure professionali, organizziamo le visite in modo flessibile.

È possibile, dunque, anche utilizzare direttamente il sito (https://www.ainoa.it), per prenotare le visite mediche, le prestazioni diagnostiche, per consultare i referti on-line, per chiedere consigli e chiarimenti direttamente agli specialisti. Inoltre, tutto questo lo si potrà fare anche con il proprio smartphone, attraverso un’App dedicata».

Lo slogan del Centro è: “il nostro obiettivo è la vostra salute e il vostro benessere”, come si raggiunge tale traguardo?

«Ainoa non è solo un centro medico polispecialistico, ma è anche un brand che riproduce la combinazione di un nome, di uno slogan, di una storia. A rappresentare il nostro segno distintivo ed esclusivo sono l’identità, unica ed irripetibile della nostra azienda. L’idea imprenditoriale parte dal presupposto che un centro medico specialistico oltre alla cura, la prevenzione e la salvaguardia della salute in generale, debba rispondere in modo esaustivo alle esigenze del cliente/paziente, mantenendo sempre la persona al centro di ogni prestazione e servizio, con un approccio ‘professionale e umano’ allo stesso tempo».

È stato annunciato che “Ainoa”, oltre all’offerta medica e diagnostica, intende realizzare una linea di articoli per la salute ed il benessere della sua clientela, con la creazione di prodotti parafarmaceutici anallergici di alta qualità.

«Sì, proprio con questo spirito Ainoa, attraverso la ricerca di prodotti fitoterapici e servendosi di nuove tecnologie, vuole realizzare una linea di cosmetici innovativi che vanno dallo shampoo, ai detergenti, dalle creme, agli integratori, dai saponi, ai balsami, in grado di soddisfare le necessità della clientela più esigente».

Ci può parlare del servizio trasporto pazienti?

«Ci preme sottolineare che il servizio è stato concepito per agevolare gli spostamenti dei pazienti dalle loro abitazioni, ed è soprattutto rivolto ai soggetti anziani con difficoltà deambulanti e a tutte le altre tipologie di handicap che ne limitano gli spostamenti e che non consentono la possibilità di utilizzare l’automobile o i comuni mezzi di trasporto pubblici. Il servizio sarà svolto con un mezzo di trasporto speciale, equipaggiato per tale necessità, con personale puntuale e preparato. Previsto inoltre uno sconto del 20% sul listino prezzi, per tutte le regioni, per gli spostamenti da un punto di ritrovo al centro medico Ainoa, per tutti coloro (minimo 6 persone disabili deambulanti + 1 carrozzella per disabile non deambulante ) certificati, tramite nostro van attrezzato per il trasporto dei disabili con personale qualificato e sanificato prima e dopo ogni trasferimento».

Il centro Ainoa è all’avanguardia anche sul fronte della telemedicina.

«Sì, in quanto le nostre prestazioni sanitarie e sociosanitarie vengono erogate in modo semplice e intuitivo, con l’ausilio di piattaforme e devices sanitari progettati su misura. I nostri dispositivi sono tutti miniaturizzati e governati da app. mobile, strumenti tecnologici che rendono l’esperienza diagnostica semplice da eseguire per l’operatore e poco invasiva per il paziente».

È noto anche che Ainoa ha predisposto un Caf interno Epas, per pratiche previdenziali Inps, malattie professionali, Invalidità Civile, 104, inoltre la stessa vanta convenzioni con le aziende. Di che si tratta nello specifico?

«Proprio perché Ainoa ha interesse a promuovere la sua attività medica polispecialistica su tutto il territorio nazionale, offre sconti ed agevolazioni ai dipendenti di Associazioni, Enti, Società pubbliche e/o private e loro clienti. E dunque il centro medico polispecialistico si impegna a concedere a tutti i dipendenti/pensionati/clienti/associati di tutte le agenzie/filiali presenti sul territorio nazionale e loro congiunti le seguenti agevolazioni:

  • Sconto del 15% sul listino prezzi pubblicato, per tutte le prime visite specialistiche
  • Sconto del 10% sul listino prezzi pubblicato, per tutte le visite successive
  • Sconto del 10% sul listino prezzi pubblicato, per tutti gli esami diagnostici strumentali
  • L’applicazione degli sconti potrà avvenire solo dietro esibizione da parte dei clienti/pazienti del documento identificativo di appartenenza all’Associazione/Ente/Società
  • La presente convenzione avrà decorrenza dalla data di sottoscrizione, fino alla disdetta di una delle parti, da comunicarsi in qualsiasi momento, con preavviso di giorni trenta a mezzo raccomandata o via Pec».

Dottore ci può elencare quali sono i servizi medici che Ainoa offre?

«I servizi che questa struttura offre sono: Ostetricia e ginecologia, diagnostica ecografica, cardiologia, chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, medicina estetica, otorinolaringoiatra, vista, ortopedia, chirurgia Generale, chirurgica vascolare, psicologia psicoterapia, gastroenterologia ed epatologia endoscopia digestiva, urologia, geriatria, masso fisioterapia, osteopatia, fisioterapia, fisiatria, dermatologia e venereologia, psicologia, nutrizione, terapia chetogenica, servizi infermieristici, endocrinologia, pediatria, pneumologia pediatrica, osteopatia neonatale pediatrica, logopedia, pneumologia e allergologia, anestesia e rianimazione medicina del dolore, servizio di analisi cliniche, riabilitazione motoria respiratorio, podologia, medicina del lavoro, proctologia e pelviperineologia, flebologia e di medicina legale e delle assicurazioni».

*(Medicina Legale G Giappichelli Editore Torino Pierluigi Baima Bollone).

************************************

I servizi offerti da Ainoi Medical

Ainoa Medical ha creato un poliambulatorio che costituisce un vero e proprio presidio di assistenza specialistica sul territorio, con un team di medici specialisti. Gli ambulatori attualmente operanti sono:

  • Pneumologia: per i problemi inerenti il distretto broncopolmonare dell’apparato respiratorio.

  • Chirurgia vascolare e Flebologia: per la prevenzione, la diagnosi e la terapia delle patologie arteriose e venose, il trattamento delle ulcere cutanee, i bendaggi tensoelastici e la mesoterapia antalgica.

  • Cardiologia: per la diagnosi, il trattamento e la cura delle patologie cardiovascolari.

  • Chirurgia plastico-ricostruttiva: per correggere, riparare, rimodellare i difetti morfologici-funzionali e migliorare dal punto di vista estetico determinate parti del corpo umano attraverso interventi chirurgici mirati, eliminando difetti fisici in modo parziale o totale.

  • Tricologia: per la prevenzione e la cura delle calvizie, studio della clonazione e delle cellule staminali applicate sui capelli. Autotrapianto monobulbare con tecnica “FUE”. Analisi del capello, tricogramma, tricoscopia digitale, videodermatoscopia del cuoio capelluto.

  • Dermatologia e Venereologia:, fondamentale per escludere, diagnosticare o monitorare i disturbi di carattere dermatologico e venereologia per il trattamento delle malattie veneree. Diagnosi e trattamento di tutte le patologie cutanee, mappatura dei nei con dermatoscopia, disturbi degli annessi cutanei, della pigmentazione, della cute, del follicolo pilifero, dermatiti, micosi, ulcere, alopecia, irsutismo, cisti follicolari, eczema, orticaria, eritema, acne, psoriasi, vitiligine.

  • Nutrizione: per l’applicazione pratica dei principi di una corretta alimentazione nel soggetto sano e la cura delle patologie aggravate da una alimentazione scorretta con particolare riguardo alle patologie glicometaboliche, cardiovascolari, respiratorie, malassorbitive, carenziali e ai disturbi del comportamento alimentare.

  • Fisiatria: per la medicina fisica e riabilitativa, la prevenzione, la diagnosi, la terapia e la riabilitazione della disabilità, conseguente a varie malattie invalidanti, congenite o acquisite che comportano una limitazione dell’attività ed una restrizione della partecipazione alla vita attiva, attraverso la riduzione delle funzioni motorie, cognitive, emotive e relazionali.

  • Gastroenterologia, Epatologia ed Endoscopia digestiva, per lo studio, la diagnosi e la terapia delle malattie degli organi che compongono l’apparato digerente (esofago, stomaco, intestino, colon-retto, fegato, vie biliari e pancreas).

  • Diagnostica ecografica: per la visualizzazione delle strutture interne dell’organismo e la valutazione della loro funzionalità e/o per la presenza di eventuali anomalie; di elastosonografia, per la valutazione e la durezza di un nodulo (palpazione elettronica) applicata principalmente ai noduli mammari, tiroidei ed ai tratti muscolo tendinei; di senologia e diagnostica mammografica per la diagnosi ed il trattamento delle patologie mammarie, in particolare di quelle di natura tumorale.

  • Ginecologica, Ostetricia e Diagnostica ultrasonica: per la prevenzione e la cura delle patologie dell’apparato genitale della donna, le problematiche della sfera riproduttiva e la fecondazione assistita, il controllo e l’assistenza della donna durante la gravidanza, il travaglio, il parto ed il puerperio.

  • Ortopedia e Traumatologia: per la diagnosi, la cura ed il trattamento delle malformazioni e dei problemi funzionali legati all’apparato muscolo-scheletrico.

  • Otorinolaiongoiatria: per la prevenzione, la diagnosi e la terapia sia medica che chirurgica delle patologie del distretto testa-collo, ossia dell’orecchio (udito ed equilibrio), del naso (respirazione ed apnee del sonno) e della gola (voce e deglutizione), nonché la patologia del nervo facciale.

  • Pediatria e Neonatologia: per la prevenzione delle malformazioni del feto, dei neonati, dello sviluppo psico-fisico del bambino, della diagnosi e della terapia delle malattie infantili.

  • Osteopatia neonatale e Pediatrica: per trattare le diverse patologie che possono manifestarsi fin dalle prime settimane di vita del neonato.

  • Urologia: per le patologie a carico dell’apparato urinario maschile e femminile e degli organi genitali maschili esterni.

  • Psicologia e Psicoterapia: per migliorare la capacità delle persone di comprendere se stessi e gli altri. Di promuovere il benessere psicologico dell’individuo, del gruppo e della comunità. E per la cura ed il trattamento della sofferenza della psiche, sia essa di natura mentale, emotiva o comportamentale attraverso un orientamento psicodinamico, analitico-transazionale, cognitivo-comportamentale e sistemico-relazionale.

  • Logopedia: per la cura delle patologie e dei disturbi del linguaggio e della comunicazione, della deglutizione, della memoria e dell’apprendimento.

  • Medicina Estetica: per eliminare o migliorare gli inestetismi del corpo, attraverso tecniche non chirurgiche con l’utilizzo di apparecchiature elettromedicali di ultima generazione: Carbossiterapia, Cavitazione, Radiofrequenza. Con l’ausilio di prodotti farmacologici perfettamente tollerati e garantiti: Biorivitalizzazione, Botox, Fili di sospensione, Filler, Mesoterapia, Lipofilling, Peeling.

  • Geriatria: per la valutazione complessiva dello stato di salute della persona anziana.

  • Andrologia: per la salute uro-genitale, la fertilità, il benessere fisico e la salute sessuale maschile.

  • Endocrinologia e Malattie del Metabolismo: per la diagnosi, la cura ed il trattamento delle disfunzioni ormonali e metaboliche.

  • Terapia del dolore: per curare le sintomatologie dolorose acute e croniche benigne o neoplasiche.

  • Neurologia: per la cura delle patologie del sistema nervoso centrale (cervello, cervelletto, tronco encefalico e midollo spinale), del sistema periferico somatico (radici e gangli spinali, plessi e tronchi nervosi) e del sistema nervoso periferico autonomo (gangli simpatici e parasimpatici, plessi extraviscerali ed intraviscerali).

  • Proctologia e Pelviperineologia: per lil trattamento delle patologie del retto, ano, e pavimento pelvico.

  • Podologia: per le alterazioni dell’anatomia e funzionalità di piede e caviglia.

  • Fisiochinesiterapico: per la riabilitazione mediante intervento manuale, strumentale o esercizio terapeutico dell’apparato osteo-articolare e muscolo-scheletrico, eseguiti da specialisti del settore.

  • Medicina dello sport: per il trattamento di patologie legate all’attività fisica di tipo sportivo, con il rilascio di certficazioni agonistiche e non agonistico.

  • Medicina del lavoro: per le patologie derivanti dall’attività lavorativa.

  • Medicina legale: per le pratiche in ambito civile, penale, previdenziale, del lavoro, assicurative e militari.

  • Endoscopia digestiva: per esami esofagogastroduodenoscopia (gastroscopia), rettoscopia, rettosigmoidoscopia, colonscopia, ileoscopia terminale. Con possibilità di biopsia a discrezione del parere dello specialista.

  • Chirurgia: per eseguire interventi in anestesia locale o in analgesia,

  • Analisi cliniche: su prenotazione, per esami di controllo e di ricerca.

 

https://www.ainoa.it/virtual-tour/

https://www.ainoa.it

Articolo precedenteTurismo, successo per l’Unione dei comuni Tos alla Bit di Milano
Articolo successivoUna nuova testimonianza su ebrei salvati ad Assisi, si cercano i discendenti