Home Economia Da Nestlé Italia 7,5 milioni di euro per lo stabilimento Perugina di...

Da Nestlé Italia 7,5 milioni di euro per lo stabilimento Perugina di San Sisto

0
Marco Travaglia, AD Nestlé Italia

La soddisfazione dell’Assessore Fioroni: confermata la centralità del sito produttivo umbro

A margine dell’incontro che si è svolto stamani alla Perugina, nel quale è stato presentato il report “Le imprese estere in Italia: il ruolo nelle economie regionali”, l’amministratore delegato di Nestlé Italia, Marco Travaglia, ha annunciato un investimento da 7,5 milioni destinato allo stabilimento di San Sisto. Verrà attivata una nuova linea di produzione per i nuovi prodotti a marchio KitKat e Galak e questo permetterà un aumento della capacità produttiva del sito e la possibilità di assumere nuovo personale.

L’annuncio è stato accolto con «grande soddisfazione» dall’assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele Fioroni. «Una notizia importante – sottolinea Fioroni – a conferma della centralità dello stabilimento di San Sisto nella geografia produttiva del Gruppo Nestlé e che rappresenta un elemento di forte rafforzamento della presenza nel territorio e il consolidamento dei livelli occupazionali. Ci auguriamo possa essere foriero di nuovi investimenti ed in grado di consolidare l’impatto occupazionale, nei confronti dei quali la Regione cercherà di favorire un terreno fertile e ricettivo».

«Si conferma – rileva inoltre l’assessore Fioroni – la capacità del territorio regionale di essere attrattivo di investimenti da parte di multinazionali che, come Nestlé, che hanno deciso di insediare in Umbria hub produttivi d’eccellenza, capaci di trasferire al tessuto economico locale concreti benefici, attraverso il rafforzamento di filiere direttamente o indirettamente collegate alla loro presenza».