“Permettere a futuri sposi e ove possibile ai loro invitati di prenotare il vaccino”

La proposta di Simona Meloni (Pd-vicepresidente Assemblea legislativa) alla Giunta regionale

Simona Meloni

“Concedere alle coppie di ‘promessi sposi’ la possibilità di poter prenotare il vaccino antiCovid in vista delle nozze”: è quanto propone Simona Meloni (Pd-vicepresidente Assemblea legislativa) alla Giunta regionale.

“Tenuto conto che l’Umbria è ormai da qualche giorno in zona bianca – osserva la consigliera Dem – e che stando all’ultimo Dpcm, anche nelle zone gialle del Paese, sarà possibile tenere ricevimenti nuziali a partire dal 15 giugno, sarebbe importante fare in modo che le cerimonie legate ai matrimoni e alle unioni civili, tornino ad essere partecipate, assicurando il massimo livello di sicurezza e prevenzione, così da dare un nuovo impulso al variegato mondo del wedding”.

“Un settore, quello degli sposi – spiega la vicepresidente dell’Assemblea legislativa – che dopo mesi difficili, in cui ha subito quasi il 90 per cento di calo di fatturato, conta di tornare ai livelli pre-pandemia, quando in Umbria era in grado di generare oltre 20 milioni di euro di fatturato all’anno”.

“Mi auguro pertanto – conclude Meloni – che l’Umbria, seguendo l’esempio di altre Regioni italiane, possa al più presto adoperarsi per mettere i futuri sposi, e ove possibile i loro invitati, nelle condizioni di celebrare al meglio il giorno più bello”.