Pac 2000 A Conad prima per fatturato e utile netto

Seguono Ast Terni e Coop Centro Italia

Danilo Toppetti, dg Pac 2000A

Danilo Toppetti, dg Pac 2000A

L’ANNUARIO ECONOMICO uscito da poche ore rivela ed elenca quali sono le aziende più ricche dell’Umbria.
La prima per fatturato è la PAC 2000 A CONAD diretta da Danilo Toppetti, che conferma la prima posizione con 3.014.785.000 euro, seguita da ACCIAI SPECIALI TERNI con 1.684.764.846 euro e al terzo COOP CENTRO ITALIA con 847.870.000.

Questa la classifica dell’utile netto:
CONAD con 89.561.000 euro,
a seguire ACCIAI SPECIALI TERNI SPA con 87.087.112 euro
e BRUNELLO CUCINELLI con 52.485.000 euro.

In Umbria ci sono 537 imprese che hanno un fatturato compreso tra 5 e 50milioni di euro.
Sono 34 le società che superano il fatturato di 100 milioni.

Viene poi redatto l’elenco delle aziende di medie e grandi dimensioni che, nonostante la crisi, sono riuscite a trovare un importante posizione di mercato nel resto del Paese e nel mondo.
Tutti in crescita i numeri delle top 1.000 società di capitali censite nell’ANNUARIO ECONOMICO: fatturato aggregato +7,9%, utile netto aggregato +32%, patrimonio netto +6,8%. Sono 98 le società che hanno chiuso l’esercizio 2017 con una perdita.

I comuni con la più alta densità di top aziende sono Perugia con 242 società, seguita da Terni con 97 e da Foligno con 67 che supera Città di Castello che ne registra 65.