Operaio dell’Anas travolto mentre era al lavoro

Sono gravi le condizioni dell’uomo travolto sulla Centrale Umbra

Operaio dell’Anas travolto mentre era al lavoro.

Sono gravi le condizioni del 64enne che, nella mattinata di ieri, è stato travolto da un’auto mentre lavorava con la sua squadra per un intervento di manutenzione stradale.

Il fatto è avvenuto lungo la Centrale Umbra all’altezza di Bastia, la dinamica dell’incidente è ancora in fase di accertamento.

Sul posto è intervenuta la polizia stradale e i sanitari del 118 che hanno trasportato l’uomo nel reparto di rianimazione dell’ospedale, dove è stato ricoverato con un gravissimo politrauma.