Omaggio all’Umbria: due concerti della Leeds Youth Orchestra

Sabato 21 luglio nel Duomo di Orvieto e domenica 22 luglio nella chiesa di Sant’Agostino a Montefalco

Leeds Youth Orchestra

La edizione 2018 del progetto Omaggio all’Umbria, iniziata con il concerto di Pasqua di Rai 1 tenuto nel Duomo di Orvieto dai complessi artistici del Teatro San Carlo di Napoli nella produzione in forma di concerto dell’opera”Mosè in Egitto” di Gioacchino Rossini, in attesa del concerto con Riccardo Muti a Norcia del 4 agosto prosegue il suo percorso con due concerti della Leeds Youth Orc

hestra diretta da Dougie Scarfe sabato 21 luglio alle ore 18 nel Duomo di Orvieto e domenica 22 luglio alle ore 21 nella chiesa di Sant’Agostino a Montefalco.

La Leeds Youth Orchestra, formata da 90 elementi di età compresa fra i 14 e i 19 anni, è la più prestigiosa orchestra giovanile del Regno Unito. Essa è presente nelle più importanti manifestazioni internazionali e il suo organico viene formato dopo una accurata selezione da parte del suo direttore musicale Dougie Scarfe.

Dougie Scarfe si è formato alla Royal Northern College di Londra e oltre a svolgere il ruolo di direttore musicale della Leeds Youth Orchestra insegna direzione di orchestra nelle più importanti scuole di musica del Regno Unito e del mondo.

Il programma che verrà eseguito comprende pagine famose di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Antonio Vivaldi e Peter Tcaikovsky e anche pagine di illustri contemporanei come John Williams e Gustav Theodor Holst.

Solisti nel concerto nel Duomo di Orvieto sarà il giovane violinista William Clark e nel concerto di Montefalco il giovane tenore Daniel Hicke.

***

Hanno offerto il loro patrocinio i comuni di Orvieto e Montefalco e l’opera del Duomo di Orvieto.

Presente con i suoi volontari sarà l’Unicef Italia.

L’ingresso sarà libero.

Sabato 21 luglio alle ore 8 e alle ore 18 andrà trasmessa su Rai 5 l’opera di Padre Magrino “Salomè” con la regia di Dario Argento , l’orchestra de “I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino” diretti da Domenico Pierini e un cast di giovani cantanti umbri.

L’opera è stata prodotta dal progetto Omaggio all’Umbria e rappresentata in prima assoluta il 14 ottobre 2017 nella Basilica Superiore di San Francesco di Assisi con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.