La Art del Pischiello festeggia gli 80 anni del suo fondatore

L’Art di Passignano sul Trasimeno ha festeggiato il suo primo decennio di vita e insieme le ottanta primavere del suo fondatore Giancarlo Luigetti.

Un compleanno in grande stile, con ospiti di riguardo, dal mondo delle Corse agli uomini di punta di Case automobilistiche, della Difesa, del settore Aerospaziale per i quali Art lavora.

DSCN8370Un bel modo per rendere omaggio ad un’azienda, che grazie a scelte coraggiose e avveniristiche, ha già vinto sfide importanti.
In dieci anni l’Art Spa ha trasformato un angolo del lago Trasimeno nella Silicon Valley dell’Umbria.

DSCN8360Sorta nel 2008 per volontà del manager Luigetti, nato a Castiglione del Lago, che, dopo aver collaborato per quarant’anni con la Magneti Marelli dalle prime esperienze in Formula1 ad oggi, ha scelto la Settecentesca tenuta del Pischiello per farci sorgere un “laboratorio” capace di sfidare dal cuore dell’Umbria i colossi del settore in cui opera, mettendo a punto componenti elettroniche per auto di alta gamma, per treni e perfino per veicoli satellitari, collaborando con la Razzo Vega dell’Agenzia Spaziale Europea.

Fra le altre cose qui vengono concepiti e realizzati anche i dispositivi che aiutano gli automobilisti a comunicare con le proprie vetture. Il bluetooth per il telefono, il navigatore, il soft dell’autoradio, il sistema di telecamere che facilita la manovra, i sensori di parcheggi.

Un’azienda che ha fatto dello studio, della ricerca scientifica più avanzata ed esclusiva, il suo business e il suo obiettivo, senza mai trascurare la “cornice” in cui operare, intesa come qualità della vita, arte e quell’insieme di bellezze naturali che stimolano la creatività e l’invenzione.
Con i suoi laboratori, con i suoi 130 ingegneri destinati a diventare 300 nel prossimo immediato futuro, la Art è in grado di fornire gli strumenti adatti per sviluppare idee, per realizzare sogni.
Ma sempre tenendo fisso l’obiettivo più importante: mettere le persone al centro dello sviluppo.
Lavorare alla Art significa entrare a far parte di un’azienda etica, con un’attenzione particolare all’individuo prima che al dipendente, con una forte attenzione al benessere e alla qualità degli ambienti di lavoro. Un’azienda che si mette continuamente in discussione, che sfida prima di tutto se stessa per spingersi continuamente in avanti, per migliorarsi, sempre con le porte aperte verso l’esterno, convinta che consapevolezza nelle proprie capacità e disponibilità al confronto, siano le strade migliori per crescere e innovarsi.

LA PRESIDENTE MARINI

“La storia imprenditoriale di Giancarlo Luigetti, il suo personale successo e quello dell’ART, la sua azienda, rappresentano la più palese dimostrazione che si può essere piccoli, vivere in una piccola regione, lontano dalle grandi aree industriali ed urbane, ma al tempo stesso rappresentare una straordinaria realtà industriale ed una avanzatissima esperienza di ricerca ed innovazione tecnologica. Per questo sono qui oggi a dire grazie a questo cittadino umbro ed augurargli di tutto cuore un buon compleanno”.
È quanto detto dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenuta alla “festa di compleanno” per gli 80 anni dell’imprenditore Giancarlo Luigetti, presso Villa del Pischiello, sede della società di cui è presidente e amministratore delegato.

“Arrivando qui questa mattina – ha proseguito la presidente – Giancarlo Luigetti mi ha detto ‘sai già cosa ho fatto in questi ottanta anni, poi ti dirò cosa intendo fare nei prossimi ottanta’. Ecco, questo è Giancarlo. Un uomo capace di avere una visione di guardare al futuro ed investire sui giovani. Per questo dobbiamo essergli grati e ringraziarlo per ciò che ha fatto da umbro e da imprenditore. E di Luigetti, in questi anni, ho potuto apprezzare ed ammirare la passione di uomo e imprenditore fortemente legato alle sue radici umbre, ma proiettato verso il futuro. Dentro le tecnologie che all’interno di questo Centro vengono sviluppate c’è tutto lo spirito umbro e credo molto nella visione di crescita della nostra regione che è qui rappresentata. E posso aggiungere che in questa scommessa, come Regione Umbria ci abbiamo creduto e – ha concluso – continueremo a crederci”.

Al termine del suo saluto di augurio la presidente Marini ha consegnato a Giancarlo Luigetti un omaggio in ricordo del suo 80esimo compleanno.

IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRA ANTONIO ALUNNI
“È emozionante avere l’onore di rappresentare come presidente di Confindustria Umbria un’azienda come la Art e condividere due traguardi importanti: i diciotto anni dell’azienda, che da dieci ha la sua sede in Umbria, e gli ottanta anni del suo fondatore, l’amico e collega Giancarlo Luigetti”. Lo ha sottolineato il presidente di Confindustria Umbria Antonio Alunni, stamani in occasione dei festeggiamenti per il doppio anniversario di Art – Advanced Solution, l’azienda che, fondata nel 2000 dall’esperienza dell’imprenditore Giancarlo Luigetti, ha, dal 2008 la sua sede in Umbria, nello splendido borgo del Pischiello a Passignano sul Trasimeno. Art è nata per fornire prodotti ad alte prestazioni per la Formula Uno, in particolare nei settori della telemetria, trasmissione radio, localizzazione, acquisizione ed elaborazione dei dati ed è frutto del sogno e dell’ingegno dell’umbro Giancarlo Luigetti, che, prima di avviare la sua attività imprenditoriale, è stato per molti anni top manager della Magneti Marelli.

“Giancarlo Luigetti – ha aggiunto Alunni – è stato capace di tornare nella sua terra e regalargli un sogno, un sogno che si sta realizzando giorno dopo giorno come testimoniano l’affetto e la stima che oggi gli sono state tributate da colleghi, amici, fornitori e collaboratori. Il mio augurio è che tanti altri sogni come questo possano trovare compimento. La nostra regione, ma tutto il nostro Paese, ha bisogno e merita di ritrovare l’ambizione che consenta di realizzare imprese come queste. L’Umbria è terra di bellezze ma è da sempre anche terra di industria, il nostro compito è proteggere e coltivare questa capacità di cui Art ne è piena testimonianza”.