Ikea-Collestrada, si progetta il nuovo polo commerciale

Migliaia di posti di lavoro, investimenti per 140 milioni di euro, nuovi progetti strutturali e viari, possibile una stazione metropolitana

Ikea Collestrada_Perugia_nuovo progettodi Luciano Spada – Prende sempre più corpo il progetto Ikea da realizzare nell’area ex Enel. Con il nuovo posizionamento della multinazionale del mobile fai da te, il grande sogno di Coop Centro Italia, che si propone di realizzare un grande polo commerciale dell’Umbria a Collestrada, potrebbe diventare realtà.

Si parla di un progetto milionario e molto significativo per l’economia del settore edile e per le ricadute occupazionali: uno scossone vero e proprio nel campo del commercio che avrà però ripercussioni sulla viabilità in tutta l’area di Collestrada.

L’Anas ha messo sul piatto oltre sessanta milioni di euro per riprogettare la viabilità di Collestrada, che viene considerata primaria e strategica per l’accesso alla città e per rendere meno congestionata la circolazione. Tra le molteplici ipotesi, prende sempre più piede quella di creare un ingresso diretto al grande polo commerciale sulla Perugia-Ancona per convogliare il traffico verso Ospedalicchio e quindi Collestrada.

Sono sempre più frequenti, a questo proposito, incontri tra i dirigenti della Coop Centro Italia, della Eurocommercial e del Comune allo scopo di trovare le migliori soluzioni per la viabilità.

Si respira quindi aria di ottimismo per la realizzazione di questo progetto che sorgerà nella proprietà dell’ex Enel.

Articolo completo su Umbria Settegiorni in edicola